Renzi: Ossessione per il sindacato è sbagliata e ingiustificata

Dichiarazione del segretario generale Fim Cisl Giuseppe Farina
Renzi: quest’ossessione per il sindacato è sbagliata e ingiustificata

Il segretario generale della Fim Cisl Giuseppe Farina rispetto all’intervista al presidente del
Consiglio Matteo Renzi, oggi sulle pagine del Corriere della Sera, commenta:
“l’ossessione del premier di evitare il confronto con il sindacato è sbagliata e ingiustificata
e diventa persino un po’ ridicola quando viene ripetuta come un mantra da lui e dai suoi
ministri di governo. Ha ragione Renzi quando dice che il sindacato, insieme alla politica,
deve cambiare; sbaglia quando non vede i cambiamenti in atto, che ci sono e soprattutto
quando critica il sindacato senza declinare a quale sindacato e relazioni sindacali e
industriali lui pensi per il nostro paese; o forse pensa che il sindacato non debba esistere
proprio? O forse lo preferisce ideologico e radicale e quindi ai margini dei processi di
cambiamento e nelle imprese? Ancora non lo abbiamo capito!
Ha infine torto marcio il premier se pensa che riforme così impegnative si possano fare
senza o contro i sindacati realmente rappresentativi e la partecipazione responsabile dei
lavoratori, tutto questo non si può risolvere solo con le e-mail, non funzionerebbe e le
riforme fallirebbero e questo nell’interesse dei lavoratori e del Paese non possiamo
permettercelo e non lo permetteremo”.

Roma, 4 maggio 2014