Marcegaglia: Nulla di fatto al Mise!!!

Ieri si è tenuto, presso il Mise, l’incontro programmato per la vertenza Marcegaglia
Taranto.
Al tavolo la Praxi (azienda incaricata ad effettuare lo scouting per la
reindustrializzazione del sito), non ha portato nulla di nuovo rispetto ai contatti in essere
con due aziende straniere interessate al fotovoltaico, comunicando di aver allargato la
ricerca anche ad altri settori merceologici, tipo la logistica portuale e l’industria
aerospaziale, ma di non aver avuto alcun tipo di riscontro ad oggi.
Il tempo sta scorrendo inesorabilmente e l’anno di CIGS per crisi sta scadendo,
pertanto come OO.SS. siamo seriamente preoccupati visto lo stato dell’arte della vertenza,
a questo sommiamo l’indifferenza della stessa azienda Marcegaglia che pensa di risolvere
i problemi degli stabilimenti al nord Italia, cercando di trasferire una linea di produzione di
pannelli coibentati, lasciando a Taranto disoccupati e capannoni vuoti.
A tutto questo ci opponiamo sin d’ora e la prossima settimana, giorno 27 maggio
alle ore 9,00, terremo un’assemblea ed a valle della stessa con i lavoratori saranno
discusse nuove iniziative sindacali in previsione dell’incontro prossimo al Mise convocato
tra un mese.
Invitiamo ed esortiamo, altresì, le Istituzioni tutte, Comune, Provincia e Regione, ad
alzare il giusto livello di attenzione e supporto, affinché sul territorio di Taranto non
rimanga un altro scheletro da rimpiangere.

Taranto, 21 maggio 2014