Ansaldo Breda : La Fim Cisl si riconferma la prima organizzazione nel rinnovo della Rsu ! un grande risultato che ci riempie di orgoglio e ci carica di responsabilità.

La Fim Cisl si riconferma come prima Organizzazione, sia in termini di voti che di
delegati, alle elezioni della Rsu nell’Ansaldo Breda di Napoli.
La Fim ottiene, su 768 votanti, la maggioranza dei voti (322 ) rispetto alla Fiom
(237) e alla Uilm (198), mantenendo i 4 seggi conquistati nell’ultima tornata
elettorale.
Un risultato, frutto della sinergia tra delegati e attivisti della Fim all’interno di
Ansaldo , che conferma il gran lavoro di squadra fatto dalla Fim e condiviso dalla
Cisl in questi anni, che viene così riconosciuto e premiato dai lavoratori dell’ Ansaldo
Breda – commenta il Segr. FIM Cisl Giuseppe Terracciano ” E’ un risultato –
conclude – che ripaga un impegno serio, che rinuncia alla demagogia e alla
propaganda, per concentrarsi sulle questioni di merito sindacale a partire da quelle
della difesa del lavoro nel nostro territorio.
È grazie alla Fim se oggi i metalmeccanici hanno un contratto; è grazie alla Fim ed
alla Cisl se si è riusciti ad evitare le delocalizzazioni delle grandi aziende, trovando
soluzioni per assicurare la loro sopravvivenza nel nostro territorio come dimostra la
storia degli ultimi anni.
E’ grazie alla FIM CISL ed all’impegno dei suoi uomini e delegati se oggi esiste
ancora un forte quadro normativo di tutela dei lavoratori, perché, anche nei momenti
di crisi più acuta del sistema paese in una economia dei vasi comunicati, mai si sono
svenduti diritti fondamentali dei lavoratori.
Ringraziamo quindi tutti coloro che ci hanno accordato la loro fiducia.
Continueremo ad impegnarci, insieme ai candidati eletti, a farci portavoce delle loro
istanze e a tutelarne gli interessi al meglio in ogni contesto.

Napoli 7.6.2014