Fiat Termini Imerese: intesa positiva, trovata soluzione occupazionale e industriale

_DSC4211

Fiat Termini Imerese: positiva l’intesa raggiunta,

trovata una soluzione occupazionale e industriale per lo stabilimento siciliano


Comunicato Stampa

Dichiarazione del Segretario nazionale Fim Cisl Ferdinando Uliano

 

Fiat Termini Imerese: positiva l’intesa raggiunta, trovata una soluzione occupazionale e industriale per lo stabilimento siciliano Si è raggiunta questa sera presso il Ministero dello Sviluppo Economico la firma di un verbale d’incontro, condiviso e firmato da tutte le organizzazioni sindacali, istituzionali, il gruppo Fiat e la società Grifa.

In particolare la società Grifa si è assunta l’impegno di dare continuità occupazionale a tutti i lavoratori attualmente in forza nel sito Fiat e PCMA di Termini Imerese e anche impegnata su eventuali altre assunzioni per i lavoratori delle aziende dell’indotto.

Giudichiamo inoltre importante l’impegno assunto anche dal Governo e della Regione Sicilia che verrà inserito nell’ambito dell’accordo di programma, per dare ulteriori soluzioni occupazionali e industriali anche ai lavoratori delle aziende dell’indotto.

Nella giornata di oggi abbiamo costruito un’importante risultato, unico sul piano della reindustrializzazione, che da finalmente una prospettiva occupazionale ai lavoratori coinvolti.

Nella giornata di domani ci saranno le assemblee nello stabilimento di Termini Imerese dove sottoporremo i contenuti del verbale a tutti i lavoratori.
Comunicato Ufficio Stampa Fim-Cisl nazionale

Termini Imerese Il SI all’accordo dei lavoratori  – Avvenire