Acciai Speciali Terni, Bentivogli: “Chiediamo discontinuità alla Commissione europea su industria e concorrenza”

IMG_7567

Comunicato Stampa
Dichiarazione del segretario nazionale FIM CISL Marco Bentivogli

AST-TK: Iniziato corteo-presidio davanti Parlamento Europeo, 15.30 incontro.
Chiediamo discontinuità alla Commissione europea su industria e concorrenza

Sono arrivati a Bruxelles i tre pullman dei lavoratori dell’Ast di Terni, che hanno dato subito vita ad un corteo e un ad presidio davanti al Parlamento Europeo. Alle 15.30 e dopo l’incontro con l’onorevole David Sassoli e Antonio Tajani vi sarà l’incontro con tutti i parlamentari europei e successivamente con le commissioni interessate e alle 17 una ristretta delegazione con i Segretari nazionali Marco Bentivogli (Fim), Rosario Rappa (fiom), Guglielmo Gambardella (Uilm), incontrerà la nuova Commissaria europea Margrethe Vestager che prenderà il posto di Joaquin Almunia.

“Le regole sull’antitrust europeo sono ferme ad un mondo senza concorrenza internazionale, la Commissione Antitrust presieduta da Almunia è la principale responsabile del ridimensionamento produttivo e dell’indebolimento del settore industriale. Auspichiamo che la nuova commissaria e il Presidente Jean Claude Junker segnino una marcata discontinuità con la gestione precedente”.

Roma, 4 ottobre 2014

Ufficio Stampa Fim Cisl