Acciaierie Piombino: ridurre i tempi di cessione

Acciaierie Piombino: Fagioli (Fim Cisl), ridurre tempi cessione 

Sulla vertenza Lucchini di Piombino e’ necessario ridurre al minimo i tempi per la decisione relativi alla cessione per creare le condizioni di una ripresa dell’economia del territorio. Lo sostiene il segretario della FIm Cisl Piombino Fausto Fagioli. “Bisogna evitare che per inseguire proposte dell’ultima ora si rinviino i tempi della decisione finale, per questo sono da respingere, con fermezza tali tentativi. Ci aspettiamo dal commissario Nardi e dal Ministero dello Sviluppo Economico la massima trasparenza come hanno sempre dimostrato in questa vicenda. Abbiamo dichiarato percio’ al vice-ministro De Vincenti che e’ necessario che arrivi una risposta definitiva entro la meta’ del mese di novembre”.