Alcoa: arrivate prime lettere di licenziamento

DSCN1806

Comunicato Stampa

Dichiarazione del Segretario Generale Fim Cisl Marco BENTIVOGLI

Alcoa: arrivate prime lettere di licenziamento

Non gettare la spugna, riaccendere la speranza.

 

 

Mentre è appena partito il confronto tra Alcoa e Glencore all’indomani della firma del Memorandum of Understanding è di oggi l’arrivo delle prime lettere di licenziamento per i lavoratori Alcoa.

A questo punto serve dettate un agenda serrata di confronto tra le due aziende affinché si superino presto i nodi aperti. Vogliamo che il Governo faccia pressing in questo senso e apra un confronto al più presto su gli ammortizzatori sociali, cogliendo anche le opportunità delle iniziative previste nell’ambito del Piano Sulcis. Le crisi di questi mesi sono drammatiche per i lavoratori diretti delle aziende coinvolte. Sono una vera vergogna nazionale quelle dei lavoratori degli appalti. Ammortizzatori sociali in deroga che nei rimpalli tra regioni e governo lasciano senza reddito i lavoratori.

Sia chiaro, non saremo certo noi a gettare la spugna, ci batteremo fino all’ultimo per tenere accesa la speranza e risolvere positivamente la vertenza simbolo, del vuoto della politica, nella difesa e il rilancio dell’ industria italiana.

 

Roma, 25 novembre 2014                                                                               Ufficio Stampa Fim Cisl

 

Bentivogli (Fim Cisl) Alcoa arrivate prime lettere di licenziamento