Sull’Ilva “no all’ennesima bad company”

DSC_0138

Ilva, Bentivogli (Fim-Cisl): no ad ennesima bad company Serve a far pagare contribuenti e a deresponsabilizzare

Sull’Ilva “no all’ennesima bad company che serve a far pagare i contribuenti e a deresponsabilizzare il capitalismo italiano”. Lo ha detto Marco Bentivogli segretario generale della Fim-Cisl sulle pagine del Fatto Quotidiano interviene sulla proposta lanciata dal premier Renzi di nazionalizzazione. Il rischio concreto per il leader della Fim “è quello di immettere nella società commissariata tutti i debiti per poi trasferire le attività pulite a una nuova società con il sostegno delle Cassa depositi e prestiti”.