#TerminiImerese: salta l’operazione Grifa, subentra la Metec del Gruppo Stola.

Comunicato Stampa

Dichiarazione del segretario nazionale Fim Cisl Ferdinado Uliano

Termini Imerese:  salta l’operazione Grifa, subentra la Metec del Gruppo Stola

Termini Imerese salta l’operazione Grifa, subentra la Mectec del Gruppo Stola, nell’incontro che si sta tenenedo al Ministero dello Sviluppo Economico  il vice-ministro De Vincenti,  ha informato le organizzazioni sindacali che l’ipotesi di capitalizzazione di Grifa è sfumata e scende in campo l’azienda di componentistica del Gruppo Stola – Metec con una sua proposta di Piano industriale, che ha detta del Ministero prevederebbe la presa in carico di tutti  i circa 450 dipendenti di Termini,  nel pieno rispetto della cessione di ramo d’azienda che dovrebbe completarsi entro il 31 dicembre 2014.

Come Fim Cisl abbiamo criticato fortemente il fatto che l’operazione Grifa non si sia stata completata, dopo tutte le rassicurazioni date e abbiamo chiesto di incontrare con urgenza il nuovo imprenditore al fine di verificare il piano industriale e le assicurazioni che il Governo chi ha espresso al tavolo. La situazione è molto complessa e delicata e  necessita dello sforzo da parte di tutti e la messa in campo di tutte le sicurezze, in tempi brevissimi, perché è aperta una procedura di mobilità che si conclude a fine mese.  In tempi brevissimi dobbiamo verificare piano industriale e concludere con tutti gli accordi necessari a mettere in sicurezza lavoratori e prospettiva industriale del sito siciliano.

 

 

Roma, 16 dicembre 2014

Ufficio Stampa Fim Cisl