Micron accordo su procedura di mobilità

Comunicato Sindacale

MICRON SEMICONDUCTOR

 

Il 18 dicembre 2014, presso la sede del Ministero dello Sviluppo Economico, alla presenza della Presidenza del Consiglio dei Ministri e del Ministero del Lavoro, è stato firmato un accordo relativo alla procedura di mobilità avviata in data 17 dicembre 2014 che prevede la possibile uscita volontaria dei lavoratori entro il 23 gennaio 2015.

L’accordo conferma quanto previsto nel precedente accordo del 9 aprile 2014 e proroga la possibilità, di ricercare soluzioni in grado di risolvere la vertenza che vede ancora trenta lavoratori in cassa integrazione.

In base all’accordo è previsto un ‘incontro di verifica entro gennaio.

Fim, Fiom, Uilm ritengono positiva l’intesa che deve rappresentare il modo per risolvere definitivamente la vertenza Micron raggiungendo l’obiettivo di esuberi 0.

 

FIM, FIOM, UILM NAZIONALI

 

Roma, 18 dicembre 2014

 

MICRON_firmato _accordo_mobilità

Micron verbale