Fim Cisl Congresso 2017

#JOBSACT : dichiarazione del Segretario Generale Marco Bentivogli “Contratto Metalmeccanici troppo importante”

DSC_0654

Comunicato Stampa

Dichiarazione del Segretario Generale  Fim Cisl Marco BENTIVOGLI

Jobs Act: Contratto Metalmeccanici troppo importante

per partire con rilanci propagandistici

 Il 2015 deve essere l’anno del rinnovo di gran parte dei contratti del settore industriale italiano e tra questi il Contratto dei Metalmeccanici che scade a dicembre 2015. Il rinnovo contrattuale della nostra categoria è sempre un momento importante, di stabilità e rilancio delle relazioni industriali dei metalmeccanici. Ritengo sbagliato che in un contesto difficile, ci si faccia rapire dalla voga dei rilanci che hanno il solo scopo di allontanare le parti che dal 2001 non hanno mai disatteso tutti e sei i rinnovi contrattuali.

Peraltro, tutti coloro che si occupano realmente di industria e lavoro, sanno bene che la regolazione del mercato del lavoro non è la priorità per un settore industriale che ha perso centinaia di migliaia di posti di lavoro.

Ci auguriamo piuttosto, che si utilizzino le settimane che abbiamo davanti per migliorare i decreti attuativi, cancellando le molteplici forme di precarietà e le normative sui licenziamenti collettivi. Auspichiamo che Federmeccanica dia il suo contributo a bandire dal terreno del lavoro e dell’industria la troppa ideologia da un lato, e la propaganda dall’altro che in questo Paese ha indebolito le tutele dei lavoratori e la competitività dell’industria.

Roma 16 gennaio 2015

Ufficio Stampa Fim Cisl

JobsAct- Bentivogli(Fim Cisl) CCNL troppo importante