FCA POMIGLIANO: sciopero FIOM aderiscono in cinque.

Produzione-nuova-Fiat-Panda-Pomigliano-dArco-1

Comunicato Stampa

Dichiarazione del Segretario Nazionale Fim Cisl

Ferdinando Uliano

FCA Pomigliano: sciopero Fiom aderiscono in cinque

Nello stabilimento FCA di Pomigliano allo sciopero indetto dalla Fiom sullo straordinario di sabato aderiscono in 5 su 1478.

Dopo gli scioperi indetti da Fiom nelle altre fabbriche del Gruppo FCA: Sevel, Melfi, Vm, oggi Pomigliano. E come è avvenuto in tutti gli altri stabilimenti le percentuali di adesioni all’iniziativa Fiom sono fallimentari, prossime allo zero.

Sta ripartendo timidamente il lavoro e riparte una conflittualità senza senso, senza alcun obiettivo sindacale in una logica puramente di testimonianza politica. Mi chiedo se può, un sindacato continuare a non considerare nelle sue scelte né la situazione di crisi, né il consenso e la partecipazione dei lavoratori, trasformandosi in una sorta di centro sociale? Credo che nessun sindacato, possa permettersi questi errori e leggerezze, in particolare in questo drammatico contesto economico.

Roma,14 febbraio 2015

Ufficio Stampa Fim Cisl

FCA Pomigliano-sciopero Fiom Uliano (Fim Cisl)aderiscono in cinque