INDUSTRIARSI PER IL LAVORO, GIOVEDì 12 MARZO, MILANO

16593428657_8701ab667e_z

 3.000 Metalmeccanici, flash mob in piazza

Per dare la sveglia a Renzi e Maroni contro la crisi

 GIOVEDI’ 12 MARZO – ore 10 Piazza Duca D’Aosta, MILANO

MANIFESTAZIONE della FIM CISL

 

Più di tremila metalmeccanici della Fim Cisl di tutte le aziende metalmeccaniche lombarde in crisi, scenderanno in piazza con lo slogan: “industriarsi per il lavoro per vincere la crisigiovedì 12 marzo a Milano. Il corteo partirà da Piazza Duca D’Aosta e si muoverà verso il palazzo della Regione Lombardia (Piazza Lombardia) dove alle ore 12, dopo il flash mob: “vincere la crisi”, interverrà il Segretario generale della Fim Cisl Marco BENTIVOGLI.

Il leader delle tute blu della Cisl sottolinea come la manifestazione milanese sia in continuità con la grande manifestazione nazionale del 30 settembre scorso davanti al Parlamento. E’ necessario – dice – continuare a tenere insieme l’emergenza, e dare prospettiva sconfiggendo le “tre D”: Disoccupazione, Deindustrializzazione, Disuguaglianza.

La disoccupazione è una sconfitta per tutti – sostiene Bentivogli – è il buco nero della disperazione e della negazione di ogni diritto, per questo la Fim, quando c’è da salvare una fabbrica non scappa mai dalle vertenze rifugiandosi nella politica demagogica e nei salotti del populismo. Serve una inversione di rotta, l’austerità ha ingabbiato le capacità di crescita e ridotto la spesa sociale peggiorando i conti pubblici. Queste ricette sono profondamente sbagliate e vanno corrette rivedendo le priorità sociali ed economiche. Per questo giovedì siamo in piazza per dare la sveglia a Renzi e Maroni contro la crisi.

 

Roma, 10 marzo 2015

Ufficio Stampa Fim Cisl

Scarica comunicato