Incontro con FO Metaux a Parigi per integrazione di Indesit Company in Whirlpool Emea

IMG_8282

IMG_8282 IMG_8284

Nella giornata di ieri, come coordinatore IndustriAll Europe e IndustriALL Global Union di Indesit Company, ho incontrato a Parigi il sindacato metalmeccanico di Force Ouvrière, FO Metaux. Presenti per FO Metaux il segretario internazionale Paul Ribeiro, il coordinatore nazionale del settore elettrodomestici Erik Keller, il segretario generale della regione di Parigi, Denis Bieber (ex-dipendente e rappresentante CAE della Merloni Elettrodomestici) e due rappresentanti sindacali della sede commerciale e service di Indesit Company in Francia.

L’incontro e’ servito per un reciproco scambio di informazioni e valutazioni sul processo d’integrazione di Indesit Company nell’ambito di Whirlpool Emea e delle prospettive del dialogo sociale sovranazionale nel nuovo contesto societario. In questo ambito i rappresentanti di FO Metaux, unico sindacato francese presente in Indesit Company, hanno condiviso la necessita’ di accelerare un percorso di rinegoziazione sia per un unico CAE, sia per un accordo quadro globale.

I sindacalisti di FO Metaux e i rappresentanti aziendali dei lavoratori si sono dichiarati d’accordo a puntare, relativamente al CAE, alla salvaguardia delle condizioni di miglior favore (estendendole), compreso il perimetro EMEA (e non solo UE) per definire la rappresentanza dei lavoratori (quindi includendo anche Russia e Turchia). Invece, per rinegoziare l’accordo quadro internazionale con il Gruppo Whirlpool (partendo da quello in vigore in Indesit Company) si ritiene fondamentale l’impegno di tutti verso il management del Gruppo, a partire dal sindacato americano dei Machinist, che organizza i lavoratori di Whirlpool in Michigan. Le recenti acquisizioni industriali in Cina da parte del Gruppo rendono ancora più necessaria un’azione sindacale su scala globale, per il rispetto dei diritti fondamentali del lavoro.

In solidarietà.

Gianni Alioti