Whirlpool:Bentivogli, piccolo spiraglio da verificare e confermare

026A1503-8

Comunicato Stampa

Dichiarazione del Segretario Generale Fim Cisl Marco Bentivogli 

Whirlpool: piccolo spiraglio da verificare e confermare

nei prossimi incontri a partire dal 15 maggio. 

La strada per trovare un’intesa è ancora lunga. Tuttavia nel corso dell’incontro con i tre segreteri generali di Fim, Fiom, Uilm, (Bentivogli-Landini-Palombella) l’Ad Castiglioni e Ministro Guidi, si è aperto un piccolo spiraglio che andrà confermato e consolidato nel prosieguo del negoziato.

L’azienda ha, per la prima volta  dato la disponibilità a ricercare soluzioni industriali per i siti che intende chiudere, a partire da quello di Carinaro. Questa apertura arriva dopo il nostro rifiuto di accettare soluzioni che prevedevano la conferma della scelta relativa a licenziamenti e chiusure di siti con la gestione attraverso ricollocazioni e ammortizzatori sociali. L’accordo Indesit prevedeva lo spostamento di piattaforme produttive a Carinaro, da lì bisogna partire. Occorre che l’azienda chiarisca questa ipotesi specificando prodotti, volumi e occupazione che riguarderanno il sito. Riteniamo utile che tutte le ipotesi di sostegno agli investimenti annunciate da Regione Campania e non solo, vadano ufficializzate all’azienda.

 

Roma, 12 maggio  2015

Ufficio Stampa Fim Cisl

Scarica comunicato