FCA Melfi, Uliano: con i nostri accordi confermati oltre mille giovani assunti a Melfi

Melfi

Comunicato Stampa 

Dichiarazione del Segretario Nazionale Fim Cisl Ferdinando Uliano 

FCA Melfi: con i nostri accordi confermati oltre mille giovani assunti a Melfi.

Capisco che ci sia la rincorsa a intestarsi un evento straordinario come quello della conferma dell’assunzione a tempo indeterminato di oltre mille giovani al Sud, ma lo ricordo anche al presidente del Consiglio, che oggi è in visita nello stabilimento lucano,  che tutto quello che sta avvenendo a Melfi è il risultato delle scelte che la Fim Cisl ha fatto. La prima il 30 ottobre 2012 al Lingotto nell’incontro con Marchionne dove si è deciso il nuovo piano industriale in Italia, con l’assegnazione allo stabilimento lucano dei due nuovi modelli, 500x e jeep Renegade, e circa 1 miliardo d’investimento. La seconda il 26 febbraio 2015 nell’accordo sindacale dove vengono istituiti i 20 turni, al secondo capoverso l’azienda s’impegna alla scadenza del contratto di somministrazione, luglio 2015, alla stabilizzazione a tempo indeterminato.

Queste sono le scelte sindacali che abbiamo fatto e che solo ora il Paese ci riconosce, prima tutti erano accodati alle scelte politiche assunte della Fiom, che si sono dimostrate fallimentari in tutti i campi, da quello occupazionale a quello contrattuale. In queste giorni siamo impegnati nella trattativa per rinnovo del Contratto, nei prossimi giorni contiamo di chiudere un negoziato aperto da ottobre, e oltre al salario porteremo anche una risposta in termini di riduzione d’orario ai lavoratori che fanno i 20 turni. 

 

Roma 28 maggio 2015

Ufficio Stampa Fim Cisl

Scarica comunicato