5˚ incontro Rete Sindacale Globale di FCA e CNHi – Torino 11-12 giugno 2015

fotoe

fotoe

La Rete Sindacale Globale di FCA e CNHi si riunisce questa settimana a Torino. E’ la quinta volta, dopo che fu creata nel giugno 2011, che si riunisce. Nonostante fosse il momento di massima tensione e divisione tra Fim-Cisl e Uilm-Uil da un lato, Fiom-Cgil dall’altro, le tre principali federazioni sindacali dei metalmeccanici affiliate a IndustriALL Global Union parteciparono, da protagoniste alla costruzione della rete. A quell’incontro parteciparono sia Bob King, sia General Holiefield, rispettivamente presidente e vicepresidente di Uaw, il sindacato americano dell’auto. Era passato più di un anno dall’acquisizione del controllo di Chrysler da parte di Fiat. E come Fim-Cisl avevamo iniziato a tessere le fila affinché a un’impresa globale, come ormai si configurava la Fiat, corrispondesse un unico sindacato globale, in grado di misurarsi – nell’interesse dei lavoratori – con le sfide del cambiamento societario e produttivo. Proprio in questi giorni e’ forte l’insistenza con cui FCA sta ricercando ulteriori partnership per un consolidamento (e razionalizzazione degli investimenti) del settore auto. Un motivo in più per accelerare una sprovincializzazione e un rinnovamento del sindacalismo italiano (e non solo) in un’ottica internazionale.

In solidarietà.

Gianni Alioti

di seguito in pdf l’agenda dei lavori del  5º incontro Rete Sindacale Globale di FCA e CNHi che si svolgerà presso l’International Training Center – ILO di Torino e la lista dei partecipanti in rappresentanza della Fim-Cisl.

Agenda FCA-CNHind Torino 11-12 giugno 2015

Elenco partecipanti FIM-CISL riunione Rete Sindacale Globale FCA e CNHi