40 delegati Fim di Puglia e Basilicata preparano un progetto di crescita organizzativa

DSC07627

Ad Alberobello, nell’ambito del percorso formativo “DELFINO”, iniziato nell’aprile del 2014 e giunto a metà della durata pianificata, 40 delegati FIM di Puglia e Basilicata, si apprestano a predisporre un progetto di crescita organizzativa basata sulle nuove conoscenze acquisite dai moduli formativi svolti nei 5 corsi finora realizzati.

Le ulteriori sessioni di formazione (oltre a quelle svolte su Testo Unico su Rappresentanza, Comunicazione e Social Media, Bilateralità, Formazione Professionale, Welfare Aziendale, Valori e Storia Fim – dalla tradizione all’innovazione) che si svolgeranno da ottobre 2015 ad aprile 2016, completeranno il bagaglio di conoscenze e aumenteranno le competenze dei dirigenti aziendali Fim, permettendo l’integrazione tra aspetti teorici e pratica di attività sindacale quotidiana.

Il progetto organizzativo che viene oggi definito per essere redatto e, quindi, implementato, conterrà azioni “misurabili” di proselitismo e di miglioramento organizzativo; ad esempio la pianificazione di rilevazione del fabbisogno formativo funzionale alla progettazione di Piani Formativi per la Competitività delle aziende e per l’Occupabilità dei lavoratori. La creazione in ciascuna impresa delle Commissioni Aziendali per la Formazione Professionale e lo scambio di informazioni tra delegati e Referenti Territoriali, nonché tra Delegati, Referenti Territoriali e Referente Nazionale per la Formazione Professionale, costituiranno un elemento fondamentale del progetto di crescita organizzativa Fim nelle aziende metalmeccaniche di Puglia e di Basilicata.

DSC07644