Fim-Cisl a marcia uomini scalzi a Venezia

scalzi2_n

Comunicato Stampa

Migranti: i metalmeccanici della Cisl parteciperanno

alla marcia degli uomini scalzi.

Bentivogli sarà a Venezia.

 

Il Segretario generale della Fim Cisl Marco Bentivogli sarà quest’oggi a Venezia alle ore 17 per partecipare alla “marcia delle donne e degli uomini scalzi”. I metalmeccanici della Fim Cisl condividono e promuovono nelle fabbriche e nel Paese i quattro punti necessari a cambiare le politiche migratorie europee e globali, promossi dagli organizzatori della marcia, per chiedere:  certezza di corridoi umanitari sicuri per vittime di guerre, catastrofi e dittature; accoglienza degna e rispettosa per tutti;  chiusura e smantellamento di tutti i luoghi di concentrazione e detenzione dei migranti; creare un vero sistema unico di asilo in Europa superando il regolamento di Dublino.

La Fim e i lavoratori metalmeccanici, nella loro storia sono sempre stati soggetto di promozione di solidarietà, questo è un momento straordinario in cui confermare tra i lavoratori e in Europa i nostri valori e su questo ci impegneremo i prossimi mesi nelle fabbriche e nei territori.

Roma, 11 settembre 2015

Ufficio Stampa Fim Cisl

Scarica comunicato