Svolto il 5 ottobre l’esecutivo Fim per la Formazione Professionale

Marco

Si è svolto il 5 ottobre a Roma il primo esecutivo nazionale FIM per la Formazione Professionale. Hanno partecipato 44 tra Referenti regionali, Referenti territoriali, Segretari, Responsabili di coordinamenti nazionali (Giovani e Donne), componenti dell’apparato nazionale e relatori. La giornata, articolata in due sessioni seminariali ed una di confronto e analisi delle attività nazionali e territoriali svolte, ha consentito di presentare il BILANCIO SOCIALE dell’azione organizzativa REWIND e di condividere un PIANO D’AZIONE.

Newsletter FP-FIM ottobre 2015

Giornata di lavoro intenso che, collocandosi al crocevia di diversi imminenti appuntamenti importanti (Assemblea Organizzativa Fim, Conferenza Programmatica Cisl, rinnovo del CCNL di categoria, discussione della Riforma del Modello Contrattuale, Gestione e Sviluppo delle Competenze in Industry 4.0) e appena dopo alcune novità (Decreto Attuativo del Jobs Act sul riordino della normativa delle Politiche Attive del Lavoro, Avviso di Fondimpresa per la Formazione a sostegno dello Sviluppo Competitivo, azioni organizzative per lo Sviluppo delle Professionalità dei Quadri sindacali) ha consentito di fotografare la situazione attuale e di ipotizzare gli sviluppi del breve e medio termine sempre in sintonia con l’azione, avviata in aprile scorso, di bilancio organizzativo del progetto REWIND.

 

La parte seminariale è stata svolta dalle relazioni di Paolo Carraro (Dipartimento Politiche del Mercato del Lavoro e della Formazione Professionale – Cisl nazionale) che ha presentato lo stato dell’arte dei decreti attuativi del Jobs Act con particolare riferimento a quello delle Politiche Attive del Lavoro; del prof. Antonio Cocozza (Professore Associato Università Roma 3 – Dipartimento Scienze della Formazione) e da Bruno Vitali (componente del Cda di Fondimpresa). All’introduzione di Michele Zanocco (Segretario nazionale Fim-Cisl con delega al Mercato del Lavoro e Politiche Attive) hanno fato eco la presentazione del Bilancio Sociale dell’azione Rewind di Antonello Gisotti (Operatore nazionale Fim-Cisl con delega alla Formazione Professionale) e la completa, ricca di spunti e stimolante relazione di Marco Bentivogli (Segretario Generale Fim-Cisl). Nel mezzo, la “parte viva” del progetto Rewind; infatti gli 11 interventi da parte dei partecipanti hanno consentito di misurare gli avanzamenti fatti a livello nazionale e a livello territoriale.

Newsletter FP-FIM ottobre 2015