FINMECCANICA-LEONARDO, ZANOCCO: sfida e responsabilità

zanocco facebook

Comunicato Stampa

Dichiarazione del Segretario nazionale Fim Cisl Michele Zanocco

ZANOCCO, FINMECCANICA-LEONARDO: sfida e responsabilità

I risultati presentati ieri al CDA ed oggi alla comunità finanziaria, dimostrano come sia stata intrapresa la giusta direzione nelle azioni promosse per costruire fondamenta solide su cui far ripartire Finmeccanica One Company.

Il nuovo accordo aziendale di Finmeccanica One Company sottoscritto il 2 febbraio scorso dalle organizzazioni sindacali e sostenuto dai lavoratori e dalle RSU rappresentano un secondo pilastro importante basato su relazioni sindacali partecipative, valorizzazione delle lavoratrici e dei lavoratori e ricerca di maggiore efficienza e produttività aziendale.

Alla luce dei positivi risultati di bilancio che fanno registrare una consistente diminuzione del debito ed un importante attivo di bilancio, a fianco del prosieguo delle azioni di efficientamento dei processi e della riduzione dei costi, ora ci aspettiamo di avviare il confronto su due versanti.

Il primo riguarda il nuovo processo produttivo chiarendo ruoli, responsabilità e obiettivi delle divisioni; il secondo interessa il piano di sviluppo e degli investimenti per il rilancio dell’azienda che oltre ad indicare settori e prodotti su cui puntare confermi e qualifichi Finmeccanica One Company come integratore di sistemi che rappresenta il vero valore aggiunto di un’azienda che vuole rafforzare la propria leadership nel mercato mondiale giocando con i grandi. La scelta di cambiare i nome dell’azienda ci vede assolutamente favorevoli visto che l’avevamo sostenuta come FIM già tre anni fa. Questo consentirà di valorizzare la qualità dei prodotti che questa riesce a sviluppare lasciando alle spalle, assieme al nome, l’evocazione di ombre che hanno attraversato il recente passato dando avvio ad una nuova fase.

Leonardo è stato un grande inventore ed artista, un genio con grande intuito ed un precursore che ha immaginato le tecnologie del futuro. Simbolo delle capacità creative e della laboriosità del popolo italiano e quindi icona positiva e di successo del nostro Paese nel mondo. E’ stata una scelta tanto singolare, quanto forte e coraggiosa. Con questo nome ora l’azienda avrà la responsabilità di continuare a far ricordare al mondo questo italiano, per la grandezza che ha rappresentato attraverso l’innovazione, la tecnologia e le produzioni per le quali si dovrà distinguere. 

Roma 17  marzo 2016

Ufficio Stampa Fim Cisl

Scarica pdf comunicato