Nasce a Roma la Rete Sindacale Globale di Finmeccanica

Cae Finmeccanica

Oggi si è tenuta a Roma, la prima riunione di IndustriALL Global Union per  la costituzione della RETE GLOBALE SINDACALE per il Gruppo Finmeccanica.

La Fim è protagonista in prima linea, nel lavoro internazionale insieme agli altri sindacati che organizzano i lavoratori di Finmeccanica in diversi paesi nei cinque continenti. Finmeccanica ha oltre 54mila occupati nel mondo, di cui 46mila in Europa. Le presenze maggiormente significative, oltre all’Italia (circa 34mila), sono il Regno Unito, la Polonia, gli Stati Uniti e la Francia. Ma e’ presente anche in Australia, Germania, India e Brasile. Per questo la Fim e’ sempre più convinta della necessità e dell’importanza del dialogo sociale e di una sintesi partecipativa anche a livello sovranazionale, di un  Gruppo che in questi anni si è  sviluppato a livello globale.

IndustriALL Global Union sottoporrà il piano di azione elaborato e approvato oggi, a tutti i sindacati presenti in Finmeccanica a livello internazionale, per formalizzare la costituzione della Rete Sindacale Globale e renderla operativa.

Parallelamente i sindacati italiani Fim, Fiom, Uilm insieme a IndustriAll Europe avvieranno la procedura per la negoziazione del CAE (Comitato Aziendale Europeo), per l’esercizio dei diritti d’informazione, consultazione e partecipazione in ambito comunitario, così come previsto dalla legislazione vigente e come convenuto nell’accordo aziendale siglato il 2 febbraio scorso in Italia.