Rio de Janeiro ci chiama – La lotta continua! Fighting forward! – 2° Congresso IndustriALL – Rio de Janeiro 4-7 ottobre

jyrki_may_day

Rio de Janeiro ci chiama – La lotta continua! Fighting forward!

di Jyrki Raina

Segretario Generale di IndustriALL Global Union
Dal 3 al 7 ottobre più di 1.000 dirigenti sindacali dei cinque continenti del mondo si riuniscono a Rio de Janeiro per il 2° Congreso di IndustriALL Global Union, per prendere una serie di importanti decisioni, ma anche per dimostrare il nostro appoggio ai sindacati brasiliani.
I preparativi per il 2° Congresso di IndustriALL Global Union sono in piena marcia. I nostri 600 sindacati affiliati finiscono per ricevere tutti i documenti (approvati dal Comitato Esecutivo) per questo importante evento.
Il Congresso e’ il massimo organo di decisione di IndustriALL. Si approva un piano di azione, risoluzioni e cambi dello statuto; si eleggono nuovi dirigenti e un nuovo Comitato Esecutivo dell’organizzazione.
Abbiamo optato per celebrare il 2° Congresso di IndustriALL in Brasile, paese che conta con uno dei movimenti sindacali più forti dell’America Latina. Questa forza si e’ sviluppata attraverso la lotta, dopo molti anni di dittatura militare.
Durante l’ultima decada, i sindacati brasiliani hanno ottenuto aumenti salariali significativi attraverso l’azione unitaria di diverse centrali sindacali. Le politiche socialmente progressiste dei Presidenti Lula da Silva e Dilma Rousseff hanno aiutato a tirare fuori dalla povertà 40 milioni di persone.
Adesso, il paese si incontra in uno stato di agitazione politica ed economica.

In maggio il Comitato Esecutivo di IndustriALL ha approvato una risoluzione, manifestando la sua solidarietà con il popolo brasiliano, respingendo il golpe in corso nel paese. Il nuovo governo ha gia’ cominciato a smantellare i risultati della politica sociale degli ultimi anni.
Pertanto, siamo qui in Brasile anche per dimostrare il nostro appoggio alla democrazia, ai lavoratori brasiliani e ai loro sindacati.
La famiglia di IndustriALL, riunita in Rio de Janeiro, oltre a celebrare i suoi primi quattro anni di azioni e conquiste, dibatterà le nostre strategie future e la lotta continua su scala globale per una vita migliore per i lavoratori e le loro famiglie.
Con l’unificazione di tutti i nostri settori dell’industria vogliamo iniziare una nuova era di solidarietà internazionale per assicurare che tutti i lavoratori possano contare con il diritto di associarsi liberamente in un sindacato, ottenere la protezione di un contratto collettivo con salari dignitosi, giornate di lavoro ragionevoli e un ambiente di lavoro sicuro e salubre.
In un mondo globalizzato, in cui aumentano le disuguaglianze, l’avidità, la povertà, la disoccupazione e l’ingiustizia sociale, sappiamo di dover far crescere la nostra forza e lavorare insieme oltre le frontiere nazionali, adesso più che mai.
Tenendo in conto che a livello mondiale solo un 7% della forza lavoro e’ affiliata a sindacati liberi e indipendenti, la nostra massima priorità e’ la sindacalizzazione e lo sviluppo sindacale con il fine di rafforzare la nostra legittimità a dare voce alle persone che lavorano.
I progetti di sviluppo sindacale di IndustriALL hanno aiutato i nostri affiliati nel processo di sindacalizzazione di centinaia di migliaia di lavoratori e lavoratrici, creando e diffondendo una cultura organizzativa sindacale.
Abbiamo voluto che IndustriALL fosse un sindacato di campagne e sviluppo organizzativo. Ogni settimana abbiamo assunto misure contro imprese e governi che vogliono negare ai lavoratori i loro diritti fondamentali. Abbiamo creato reti sindacali globali nelle multinazionali; abbiamo realizzato campagne contro il lavoro precario; e sulla base dell’Accordo di Parigi sui cambiamenti climatici, abbiamo cominciato il lavoro per assicurare una Giusta transizione.
In Rio de Janeiro, la familia di IndustriALL Global Union si impegnerà a continuare la lotta in favore di società basate sulla democrazia e sulla giustizia economica e sociale, seguendo lo spirito dello slogan del nostro Congresso: “La lotta va avanti – La Lotta Continua!

 

industriall-congress
http://www.industrio2016.org