Whirlpool: l’accordo importante tassello per la creazione del più grande gruppo italiano dell’Elettrodomestico

zanocco-facebook-2

Comunicato Stampa

Dichiarazione del Segretario Nazionale Fim Cisl Michele Zanocco

Whirlpool: l’accordo raggiunto importante tassello

per la creazione del più grande gruppo italiano dell’Elettrodomestico

 

L’accordo sottoscritto stanotte inserisce un altro importante tassello nel percorso di fusione tra Whirlpool ed Indesit per la creazione di Whirlpool Italia, il più grande gruppo italiano dell’elettrodomestico.

A poco più di un anno dall’intesa ministeriale su riorganizzazione e sviluppo industriale del gruppo del nostro paese che ha consentito di qualificare tutti i siti salvando anche lo stabilimento di Carinaro (CS) garantendone una nuova missione industriale a livello europeo, con l’accordo di oggi dal primo gennaio prossimo tutti i lavoratori del gruppo avranno uniformati i trattamenti economici.

L’accordo ha consentito di effettuare un’armonizzazione dei trattamenti economico e normativi che sarà valida per tutti i lavoratori del gruppo, garantendo una sostanziale invarianza di costi per l’impresa e contestualmente il mantenimento dei livelli salariali dei lavoratori sino al livello dei quadri.

Ha mantenuto le specificità contrattuali patrimonio dei singoli siti dimostrando come non siano un problema i livelli di contrattazione decentrata se esiste la capacità di qualificarli: il caso Whirlpool dimostra come il valore della contrattazione non sia l’omologazione ma la capacità di valorizzare e riconoscere le differenze ed i bisogni di lavoratori ed imprese dove il lavoro si svolge. Ha gettato le basi anche per iniziare il confronto prima tra organizzazioni e poi con l’azienda sull’avvio della fase della contrattazione di secondo livello dato che l’ultimo accordo Whirlpool risale ad oltre 11 anni fa.

Come FIM CISL esprimiamo un giudizio complessivamente positivo sull’intesa che è riuscita ancora una volta a dare valore al modello partecipativo e alla capacità di trovare soluzioni attraverso la contrattazione che sono i pilastri dell’azione sindacale della nostra organizzazione.

 

Roma, 18 ottobre 2016

Ufficio Stampa Fim Cisl

Scarica PDF Comunicato