Fim Cisl Congresso 2017

BENTIVOGLI: CURCIO, INVITI A INTERROMPERE PASSERELLE E SCIACALLAGGIO FORZE POLITICHE

marco bentivogli

Comunicato Stampa 

BENTIVOGLI: CURCIO, INVITI A INTERROMPERE

PASSERELLE E SCIACALLAGGIO FORZE POLITICHE

  

La tragedia che dal 24 di agosto scorso interessa la terra punto d’incontro tra Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria, si è aggravata per la recrudescenza delle nuove violente scosse della giornata di ieri, dalle le terribili condizioni meteorologiche e dalla slavina sull’hotel Rigopiano.

Ritengo che un ‘emergenza così grave necessiti di una maggiore coesione e concretezza delle forze politiche e sociali che bandisca ogni polemica, strumentalizzazione e sciacallaggio politico.

Chiediamo a Fabrizio Curcio, capo della Protezione Civile,  di dissuadere in un momento di grave emergenza ogni forma di passerella e di sciacallaggio politico. Invitando i politici non necessari nelle operazioni di protezione civile, a restarsene a lavorare per quello per cui sono pagati. In un Paese in cui l’ANAS, non è in grado di garantire un’arteria così importante come la Salaria e per più di tre giorni in Abruzzo e nelle Marche è mancata la corrente elettrica.

Tutte le forze politiche di maggioranza e opposizione si rimbocchino le maniche, è il momento di far funzionare tutti insieme le cose, per questo ci risultano ancora più squallide e inaccettabili le passerelle e le strumentalizzazioni pre-elettorali.

Questi politici dovrebbero pensare a come salvare le persone e non a circondarsi di telecamere e selfie, in territori che hanno un immediato bisogno di aiuto.

Roma, 19 gennaio 2017

Ufficio Stampa Fim Cisl

Scarica PDF comunicato