Fim Cisl Congresso 2017

FCA, Bentivogli: primo sindacato nel Gruppo, ora confermare piena occupazione e puntare su partecipazione

Fca-620x393

Comunicato Stampa

Dichiarazione del Segretario generale Fim Cisl Marco Bentivogli

FCA, BENTIVOGLI: FIM PRIMO SINDACATO NEL GRUPPO,

ORA CONFERMARE PIENA OCCUPAZIONE E PUNTARE SU PARTECIPAZIONE

 Si è concluso ieri con le elezioni di Mirafiori il rinnovo delle rappresentanze sindacali in tutti gli stabilimenti di FCA. La FIM-CISL non solo è l’organizzazione sindacale con il maggior numero di iscritti nel gruppo, ma è anche il sindacato che ha ricevuto più voti e ha eletto più rappresentanti. Nel Gruppo FCA abbiamo ottenuto il 29,9% dei voti e il 30,47% delle rappresentanze sindacali, su 699 rappresentanti sindacali 213 sono FIM, 197 Uilm, 176 Fismic, Aqcf 83, Ugl 30. Siamo il primo sindacato anche considerando CNHI la ex Fiat Industrial.

Non era un risultato scontato, visto che siamo stati l’organizzazione che più di altri si è battuta scontrandosi anche con molti oppositori, per concludere accordi che impegnassero Fiat ad investire e a riempire di lavoro gli stabilimenti Italiani. Noi pensiamo e continueremo ad agire come un sindacato di cambiamento capace di rinnovarsi, che sfida le aziende. E questo lo faremo sempre, non siamo un sindacato di comodo. Con FCA lo abbiamo fatto nelle fasi di rinnovo contrattuale, e nella partita occupazionale. Pensiamo che in un gruppo globale come FCA, il livello di partecipazione del sindacato nella gestione aziendale debba essere rafforzato per dare prospettive positive per i lavoratori in una realtà industriale così importante per il nostro paese.

 

Roma, 30 giugno

Ufficio Stampa Fim Cisl

Scarica PDF Comunicato