Fim X Skills 4.0

ILVA, Bentivogli: se entro questa sera non arriva convocazione, domani dalle ore 9.00 presidio fuori MiSE

AVI-5638

Comunicato Stampa 

Dichiarazione del Segretario Generale Fim Cisl Marco Bentivogli 

Bentivogli: se entro questa sera non arriva convocazione,

domani dalle ore 9.00 presidio fuori MiSE

 

Se  dall’incontro in corso tra i Commissari dell’Ilva e il Ministro Di Maio in corso queste ore, non dovesse arrivare in serata la convocazione per le organizzazioni sindacali, già da domani è confermato il presidio presso il Ministero dello Sviluppo Economico come annunciato dal Consiglio di fabbrica lo scorso 27 giugno.

Per noi resta fondamentale chiarire, indifferentemente dalla proroga del Commissariamento:

  • Quale posizione il Governo assume rispetto alla vicenda Ilva e cioè, se perseguire l’idea della chiusura oppure della continuità produttiva con le opere di messa a norma e ambientalizzazione dell’Ilva;
  • Come si vuole gestire una proroga di commissariamento di 90 giorni senza finanziamenti pubblici come annunciato dai Commissari, perché non accetteremo in alcun modo, che i risparmi e i sacrifici, così come da loro stessi annunciati, si trasformino in aumento di cassa integrazione per i lavoratori e minori manutenzioni sugli impianti;
  • La riconferma della necessità di garanzie dell’occupazione per tutti i lavoratori, anche a termine del piano industriale.

Pertanto domani mattina ci diamo appuntamento, a partire dalle ore 9.00, presso il Ministero dello Sviluppo Economico a Roma, salvo convocazioni dell’ultima ora.

 

Roma, 3 luglio  2018

Ufficio Stampa Fim Cisl

Scarica PDF Comunicato