Fim X Skills 4.0

IIA: la soluzione del Ministro DiMaio deve concretizzarsi in tempi brevi

arton55637-d5841

Comunicato Stampa

 

Dichiarazione del Segretario Nazionale Fim Cisl Ferdinando Uliano

 FIM-CISL: la soluzione Di Maio per IIA, deve concretizzarsi in tempi brevi. 

Si è da poco concluso l’incontro al MISE con il ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, Luigi Di Maio e le organizzazioni sindacali Fim e Fiom e Uilm a proposito della Industria Italiana Autobus con i due stabilimenti di Bologna e Flumeri.

Il Ministro ci ha comunicato di aver individuato un imprenditore che insieme ad Invitalia, affiancheranno la cordata Del Rosso e Leonardo, portando nuove risorse finanziare per alimentare il piano industriale di rilancio della  IIA (Industria Italiana Autobus).

Siamo ancora nella fase iniziale, dell’imprenditore si sa solo che non è del settore, che dovrà presentare un piano industriale credibile e che dovrà essere finanziato da Invitalia.

Un puzzle quindi,  ancora da comporre e soprattutto da effettuare in tempi stretti.

Abbiamo informato il Ministro Di Maio che nell’ultimo incontro al Ministero dello Sviluppo Economico ci era stato comunicato che la soluzione finanziaria doveva essere di un importo complessivo pari a 60 milioni di euro e che doveva compiersi nel primo trimestre del 2018. Siamo oltre la metà dell’anno e sicuramente ci vorranno ancora alcuni mesi se tutto si aggiusta e, soprattutto, tra 5 mesi finiscono gli ammortizzatori sociali per i dipendenti di Flumeri.

Il governo si è impegnato a realizzare la soluzione in tempi brevi, anche per la proroga sugli ammortizzatori sociali. Abbiamo chiesto a breve un incontro per verificare la realizzazione degli impegni presi dal Governo e da Invitalia.

 

Roma, 07 luglio 2018

Ufficio Stampa Fim Cisl

Scarica PDF Comunicato