Fai gli auguri i buon Natale

IIA Industria Italiana Autobus: situazione di stallo per il nuovo piano di rilancio. A rischio le prospettive industriali e occupazionali

images

Comunicato Stampa

 Dichiarazione del segretario nazionale Fim Cisl Ferdinando Uliano

 IIA Industria Italiana Autobus: situazione di stallo per il nuovo piano di rilancio.

A rischio le prospettive industriali e occupazionali.

 

 Si è tenuto oggi a Roma l’incontro presso il Ministero dello Sviluppo Economico per discutere del nuovo piano di rilancio della Industria Italiana Autobus IIA (ex -Breda Menarini Bus ed ex- Irisbus), presente all’incontro anche Invitalia.

Nella giornata si è analizzato lo stato di avanzamento del nuovo piano di rilancio che prevede una ridefinizione dell’assetto societario, con un ruolo attivo anche da parte di Invitalia, per dare una più robusta dimensione finanziaria e un nuovo piano industriale.

La situazione attuale non presenta passi in avanti, siamo in una fase di stallo che ci preoccupa enormemente. E’ evidente che il fattore tempo impatta negativamente sul futuro aziendale, portando con sé una situazione di forti perdite che pesano negativamente sugli aspetti occupazionali.

Alla fine 2018 per il sito di Avellino finiranno gli ammortizzatori sociali e il rischio di perdere il lavoro sta diventando una drammatica realtà.

In più occasioni il Governo, con il Ministro di Maio, ci ha dato rassicurazioni, ma i lunghi tempi stanno di fatto mettendo in discussione tutto ciò. Il Governo deve fare subito e presto.

Il fatto che ci siamo aggiornati senza avere una data precisa di verifica sul prossimo incontro non è un segnale positivo.

Roma, 1 agosto 2018

Ufficio Stampa Fim Cisl

Scarica PDF Comunicato