Contratto Orafi e Argentieri

Il contratto nazionale di lavoro per gli addetti del settore orafo, argentiero e della gioielleria interessa circa 32.000 addetti occupati in 9.000 imprese e ha valore per i dipendenti delle aziende per la lavorazione di prodotti di orificeria, gioielleria, argenteria, posateria in argento e bigiotteria prevalentemente in metalli e/o materiali preziosi, nonché delle unità produttive e di servizio connesse al settore

Le aziende sono rappresentate da Confindustria Federorafi, – federazione nazionale orafi, argentieri e gioiellieri.

IL contratto nazionale è scaduto il 31-12-2013. Per il 2014 si è concluso un accordo sottoscritto da FIM-FIOM e UILM che ha normato il contratto di apprendistato e stabilito una erogazione una tantum a copertura del 2014.

Le trattative sono riprese il 13-11-2015 per concludere la parte normativa e la copertura salariale relativa al 2015 e al 2016.

Il precedente contratto è stato sottoscritto il 23-10-2010 da FIM e UILM con Federorafi.