Pmi Salute

I FONDI SANITARI INTEGRATIVI, istituiti per contratto, hanno lo scopo di integrare le prestazioni sanitarie fornite dal servizio sanitario nazionale. Sono quindi uno strumento di tutela del reddito dei lavoratori. Esistono in diverse categorie e anche tra i metalmeccanici si stanno rapidamente diffondendo. Con un modesto contributo mensile da parte dei lavoratori e con un contributo (generalmente doppio) da parte delle imprese, assicurano prestazioni e rimborsi definiti dai singoli accordi. In alcuni casi l’adesione per i lavoratori è gratuita.
Nel settore metalmeccanico esistono i seguenti fondi integrativi:

METASALUTE: per le aziende metalmeccaniche che applicano il contratto sottoscritto da Federmeccanica e dagli Orafi- argentieri aderenti a Confindustria.
FASIF per il Gruppo FCA-CNHI
PMISALUTE per le piccole e medie imprese che applicano il contratto sottoscritto da CONFIMI
SAN.ARTI per le aziende artigiane

Per le cooperative metalmeccaniche è in corso di definizione