Racconti di Territorio

Nome e Cognome Testimonianza
MICHELE VISCARDI

Napoli, 8 Maggio 2008

Cominciamo dalla tua famiglia…
Sono nato nel 1939, figlio unico di una famiglia laboriosa ma povera. Mia madre era casalinga ma anche sarta e aveva avuto in dote una macchina da cucire Singer a pedali, che ancora oggi custodisco come cimelio di famiglia. Con la sua attività partecipava ad arrotondare il modesto reddito familiare…Scarica il pdf
SALVATORE MAGLIONENapoli, 8 Maggio 2008 Cominciamo a parlare di te della tua famiglia, dell’ambiente da cui provieni…
Mi chiamo Salvatore Maglione, sono attualmente operatore della Fim-Cisl di Napoli, sono nato a Napoli nell otto e del 3 . Provengo da una famiglia operaia, con un reddito assai basso: lavorava solo il papà, avendo a carico una famiglia di cinque donne e un maschio…Scarica il pdf
GIAN CARLO BERNINI
Modena, 10 dicembre 2008
Parliamo di te, della tua famiglia, del tuo incontro con il mondo del lavoro.
Sono nato il 18 luglio del 1941 a Campogalliano, un paesino in provincia di Modena, dove ho fatto le scuole elementari. Il mio papà lavorava in fonderia a Modena, era un operaio specializzato, faceva lo sbavatore, era iscritto alla Fiom, un vecchio socialista di quelli di una volta…Scarica il pdf
LUCIANO BERGANTINI
Forlì, 7 marzo 2008
Cominciamo dai tuoi dati personali: la tua famiglia, l’ambiente nel quale sei nato e cresciuto, il tuo curriculum scolastico, le prime esperienze di lavoro…Sono nato a Dovadola in provincia di Forlì il 4 aprile del 1947, da famiglia operaia. Mio padre faceva il muratore, mia madre la casalinga. Ho frequentato le scuole elementari a Dovadola…Scarica il pdf
SILVIO FLAMIGNI
Meldola (Forlì), 7 marzo 2008
Provengo da famiglia povera. Sono nato nel 1933 a Meldola, in provincia di Forlì. A 12 anni ho iniziato a lavorare: a quei tempi non esisteva l’apprendistato ma il cosiddetto “garzonato”, così che ho praticato questo mestiere in diversi negozi artigianali….Scarica il pdf
ACHILLE COLAUTTI
Friuli Venezia Giulia
Testimonianza raccolta da Davide Sfiligoi nel libro 50° Cisl. La storia, memorie e speranze. Appunti per la storia del movimento sindacale della Venezia Giulia, a cura di Giovanni Padovan…Scarica il pdf
CARLO BRAVO
Friuli Venezia Giulia
Il sentiero dei piccoli passi Quarant’anni di esperienza sindacale di Carlo Bravo. Con riconoscenza a Carlo, per il patrimonio di umanità ed esperienza che ha trasmesso alle nuove generazioni….Scarica pdf
PAOLO CRUCIATTI
Friuli Venezia Giulia
Testimonianza scritta nel maggio2008, rivista nell’ottobre 2009, con particolare attenzione alla fondazione della Fim a Trieste. Sono nato a Udine il giovedì 31 Ottobre del 1935, dagenitori friulani DOC, di modesta condizione sociale, residenti in un quartiere di case popolari alla periferia di Udine…Scarica il pdf
FRANCO VENTURA
Intervista del 18 febbraio 2008, rivista nel 2010, Friuli Venezia Giulia
Sono nato il 24 novembre del 1938 in una famiglia di condizione modesta, operaia. Mia madre, nata a Genova, era casalinga. Mio padre, nato in Calabria nel 1899, della celebre classe dei ragazzi del ’99, mandati in guerra diciottenni nel novembre 1917 dopo la disfatta di Caporetto, è morto quasi centenario…Scarica pdf
MIRIO SOSO
Intervista realizzata a Genova il 15 febbraio 2008 e rivista nel gennaio 2011
Sono nato ad Arzignano in provincia di Vicenza, anno 1930. Mio padre era operaio metalmeccanico e lavorava alla Pellizzari. Mia madre era casalinga. Dunque, una famiglia operaia che viveva dell’unico stipendio del padre…Liguria Mirio Soso
SERGIO TEDESCHI
Intervista del 15 febbraio 2008, rivista ne corso del 2011
Sono nato il 21 marzo del 1933 a Genova Sampierdarena (a quei tempi si indicavano la città e la delegazione, oggi municipio): sono un genovese doc, anche se questo
cognome Tedeschi del mio nonno paterno molto probabilmente era di origine ebraica. Per questo i miei genitori per sposarsi ebbero problemi ai tempi del fascismo: quel cognome destava sospetti…Scarica pdf
BENO FIGNON
Testimonianza scritta nel novembre 2008, Lombardia
(Beno Fignon è morto il 6 settembre 2009)
Sono nato a Montereale Valcellina, Friuli, nel 1940. Scuole medie parificate, quindi a pagamento con grandi sacrifici da parte dei miei genitori. A quasi 17 anni sono migrato a Milano a lavorare. Tre mesi come manovale specializzato (mai visto una fabbrica prima di allora). Passaggio alla Ponteggi Dalmine, tubi per l’edilizia, come impiegato. La sede era a Milano a fianco del Teatro alla Scala…Scarica pdf
FAUSTO GAVAZZENI
Testimonianza pubblicata da BiblioLavoro dell’opuscolo Una vita nella Cisl, collana Fonti e materiali , Sesto San Giovanni 2008.
Prima vorrei fare un po la storia, sia pure breve, da quando ho cominciato a lavorare in fabbrica. Ho iniziato a lavorare nel 1942 presso la ditta “Minerva Radio” come apprendista, avevo da poco compiuto 14 anni. La guerra era già iniziata da 2 anni, a Milano i bombardamenti si erano inaspriti e molte aziende avevano cessato l attività perché danneggiate irreparabilmente, o avevano trasferito la produzione fuori della città…Scarica pdf
FRANCO CASTREZZATI
INTERVISTA a cura di Paolo Trionfini, Brescia marzo 2004. Inedita
Come arrivasti alla militanza sindacale?
Bisogna tenere presente la mia esperienza durante la Resistenza. Nel 1943 venni richiamato alle armi dalla Repubblica sociale italiana. Decisi di non rispondere al bando ed entrai nelle formazioni partigiane. Poi fui catturato e mi feci sette mesi di carcere…Scarica pdf
GIAN BATTISTA CAVAZZUTI
Milano, 12 giugno 2008
Sono nato a Modena il 16 settembre 1930, primo di nove figli. Mio padre era medico e mia madre insegnante di matematica, un’attività che poi ha dovuto lasciare per
dedicarsi alla numerosa famiglia. Per un certo periodo, dal 1943, abbiamo lasciato la città a causa della guerra e siamo vissuti come sfollati a Sorbara. Poi, poco prima della fine della guerra, siamo tornati in città…Scarica pdf
LORENZO CANTU’
Storie di sindacalisti della Cisl in Lombardia, Edizioni Lavoro, 2006
Ho sempre vissuto a Ronco Briantino dove sono nato il 16 luglio 1927 e dove abito ancora oggi. In famiglia eravamo in cinque, e solo mio papà lavorava. Era un contadino a mezzo tempo, occupato di notte come guardia notturna i una’azienda tessile e di giorno nei campi. La mamma era casalinga…Scarica il pdf
BENITO OSIMANI
Testimonianza scritta in marzo 2012, sulla base di appunti rivisti da Vitaliano Ragni
1956. Verso la metà del decennio dall’uscita dalla guerra, la maggior parte dei miei coetanei, appena adolescente, camminava ancora scalza tra campagne a lungo trascurate e residui delle macerie cittadine. Fame, stenti, echi di violenze: erano la coda della guerra da cui pareva impossibile allontanarsi…Scarica pdf
GIOVANNI AVONTO
Testimonianza scritta nel settembre 2008
Si discute oggi sulla gioventù del 2000 che non ha maestri e che si sente “perduta”. Ripensando alla mia generazione e agli anni giovanili mi sono ritrovato più vicino ai risultati di un’inchiesta dell’Università di Torino sul tema della “formazione della classe dirigente”: dalle risposte degli intervistati appariva significativo che il merito…Scarica il pdf
TOM DEALESSANDRI
Torino, 19 febbraio 2009
Tom Dealessandri è stato un autorevole dirigente della Fim e della Cisl di Torino e del Piemonte. Oggi (2009) è vicesindaco di Torino. Gli chiediamo di parlarci innanzitutto di sé, della sua famiglia e dall’ambiente da cui proviene, di come si è affacciato al mondo del lavoro…Scarica il pdf
GIOVANNI TRINCA
Sesto San Giovanni – novembre 2011
Giovanni Trinca è stato un protagonista della stagione sindacale delle grandi lotte operaie. Nato nel 1945 in provincia di Treviso, ha iniziato a lavorare in una fonderia nel 1961 contribuendo da subito all’organizzazione del sindacato in fabbrica. Ha ricoperto vari incarichi nella Fim e nella Flm, in particolare organizzando la presenza del sindacato nel nuovo insediamento della Fiat di Cassino…Scarica il pdf