Home / Attività Sindacale / Comunicati Sindacali / PROROGATO E AGGIORNATO CON CNH INDUSTRIAL L’ACCORDO SULLE MISURE DI SICUREZZA

PROROGATO E AGGIORNATO CON CNH INDUSTRIAL L’ACCORDO SULLE MISURE DI SICUREZZA

31 Luglio 2020

È stato siglato con CNHI l’accordo di proroga e di aggiornamento delle azioni di contrasto alla diffusione del Covid-19. Sono state confermate nella sostanza tutte le misure ed eliminati solo gli atti propedeutici alla riavvio della produzione, oramai naturalmente avvenuto.

Inoltre è stata affrontata la questione dei lavoratori così detti fragili, precisando che resteranno coperti dal relativo trattamento di malattia tutti i lavoratori che rientrano nella definizione del Cura Italia; coloro che non rientrano in tale definizione e che in precedenza erano stati tuttavia individuati dal medico competente, devono rientrare al lavoro con le eventuali prescrizioni cautelative oppure eccezionalmente essere collocati in permesso a carico azienda, ma tale caso ha riguardato pochissime persone.

Infine è stato pattuito di trovare le soluzioni tecniche necessarie a poter svolgere le assemblee anche per i lavoratori in lavoro agile (smart working).

Roma, 31 luglio 2020

Fim-Fiom-Uilm-Fismic-UglM-AqcfR

Scarica PDF Comunicato

Il lavoro Post Pandemia
Il lavoro è un momento di grandi relazioni e contatto con tante persone.
Prestiamo tutti, anche noi sindacalisti, attenzione ad alcuni accorgimenti.
La crisi del 2008 ci ha fatto perdere il 25% del tessuto industriale senza successivi, rilevanti, effetti compensativi; questa emergenza sanitaria determinerà una ulteriore contrazione di capacità produttiva e perdite di 650 miliardi di euro secondo le stime del Cerved.
Scarica Piano

Agenda

Speciale 15^ Assemblea Organizzativa Nazionale FIM CISL

Speciale Assemblea Nazionale

INFORMATIVA COMPLETA ISCRITTI
Iscriviti a channel Telegram FIM Cisl⁠⁠