Home / Ufficio Stampa / Alcoa: manifestazione lavoratori indotto sotto palazzo della Regione

Alcoa: manifestazione lavoratori indotto sotto palazzo della Regione

19 Maggio 2014

Dichiarazione del Segretario Nazionale Fim Cisl Marco BENTIVOGLI
Alcoa: manifestazione lavoratori indotto sotto palazzo della Regione.
Nel Sulcis, si vedrà il vero cambio di passo del Governo e della Regione.

Questa mattina si svolgerà nei pressi del palazzo della regione Sardegna una
manifestazione dei lavoratori metalmeccanici dell’indotto Alcoa e di altre aziende,
che grazie ai ritardi e alle promesse sugli ammortizzatori sociali in deroga in molti
casi sono senza un euro dal mese di gennaio 2014.
E’ una vergogna su cui si deve misurare tutta la politica impegnata solo nelle
sceneggiate per le campagne elettorali e deve essere un impegno immediato per la
giunta Piagliaru e per Governo Renzi attraverso il ministro Poletti. Provare voi a
vivere senza un soldo nell’attesa dei promesse politiche che nascono e muoiono
durante una campagna elettorale come i soldi e i progetti del piano Sulcis, la
provincia più povera d’Italia, qui si vede il cambio di passo altrimenti tutte
chiacchiere.
Roma,19 maggio 2014

Il lavoro Post Pandemia
Il lavoro è un momento di grandi relazioni e contatto con tante persone.
Prestiamo tutti, anche noi sindacalisti, attenzione ad alcuni accorgimenti.
La crisi del 2008 ci ha fatto perdere il 25% del tessuto industriale senza successivi, rilevanti, effetti compensativi; questa emergenza sanitaria determinerà una ulteriore contrazione di capacità produttiva e perdite di 650 miliardi di euro secondo le stime del Cerved.
Scarica Piano

Agenda

Speciale 15^ Assemblea Organizzativa Nazionale FIM CISL

Speciale Assemblea Nazionale

INFORMATIVA COMPLETA ISCRITTI
Iscriviti a channel Telegram FIM Cisl⁠⁠