Giornata Internazionale contro le Mutilazioni Genitali Femminili 2020
Home / Mediateca / Locandine / Massimali Cassa Integrazione e Contratti di Solidarietà – In vigore nel 2018

Massimali Cassa Integrazione e Contratti di Solidarietà – In vigore nel 2018

6 Febbraio 2018

Scarica il volantino PDF massimali cassa integrazione 2018

TRATTAMENTI DI INTEGRAZIONE SALARIALE
Se la retribuzione di riferimento mensile del lavoratore è: Tetto Importo lordo Importo al netto del contributo previdenziale (5,84%)
Inferiore o uguale a 2.125,36 € Basso € 982,40 € 925,03
Superiore a 2.125,36 € Alto € 1.180,76 € 1.111,80

 

  1. Per capire se si è sopra o sotto il tetto previsto “dalla retribuzione mensile di riferimento”, occorre considerare la retribuzione mensile comprensiva del rateo di tredicesima, premi annui e altri emolumenti annui rapportati al mese.
  2. L’importo di cassa integrazione è soggetto alle ritenute irpef.
  3. Gli importi previsti nella tabella si riferiscono al mese pieno in cassa integrazione. Per calcolare l’importo giornaliero o orario occorre dividere la cifra per le giornate di lavoro (importo giornaliero) o per le ore lavorabili (importo orario) previste nel mese in questione.

NASPI (Nuova Assicurazione Sociale Per l’Impiego)

La NASPI è corrisposta mensilmente, per un numero di settimane pari alla metà delle settimane di contribuzione avute negli ultimi 4 anni: Se la retribuzione mensile media dei periodi lavorati negli ultimi 4 anni è:

  1. Inferiore a € 1208,15 l’indennità sarà pari al 75% della retribuzione mensile
  2. Superiore a € 1208,15 l’indennità sarà pari al 75% del suddetto importo più il 25% del differenziale tra la retribuzione mensile e i 1208,15 euro. L’indennità mensile non può superare comunque un massimale mensile pari € 1314,30.

La NASPI si riduce del 3% ogni mese a decorrere dal quarto mese di fruizione.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI RIVOLGITI ALLA FIM CISL O ALLE SEDI DEL PATRONATO INAS CISL

Scarica il volantino PDF massimali cassa integrazione 2018

La testimonianza di Giovanni Avonto del 2008
Ci ha lasciati un gigante della Storia della Fim Giovanni Avonto. Un uomo mite e caparbio, preparatissimo e coraggioso. Ci mancherai tantissimo. Ciao Giovanni.
Qui la testimonianza di Giovanni Avonto del 2008

Agenda

Speciale 15^ Assemblea Organizzativa Nazionale FIM CISL

Speciale Assemblea Nazionale

INFORMATIVA COMPLETA ISCRITTI
Iscriviti a channel Telegram FIM Cisl⁠⁠