Home / Ufficio Stampa / CCNL Metalmeccanici: Bentivogli; non perdiamo altro tempo, iniziare trattativa serrata

CCNL Metalmeccanici: Bentivogli; non perdiamo altro tempo, iniziare trattativa serrata

10 Dicembre 2019

Comunicato stampa

Dichiarazione del Segretario generale Fim Cisl Marco Bentivogli

CCNL Metalmeccanici: Bentivogli; non perdiamo altro tempo, iniziare trattativa serrata

Si è svolto oggi presso la sede del Cnel a Roma, il terzo incontro per il rinnovo del CCNL 2020/22. In apertura il Direttore di Federmeccanica Stefano Franchi ha espresso la solidarietà ai metalmeccanici che rischiano di perdere il posto di lavoro, in particolare ai lavoratori di Taranto. Davanti a queste sofferenze non ci possono essere divisioni, ha detto.

L’incontro ha avuto al centro la calendarizzazione delle commissioni contrattuali, facendo il bilancio sul lavoro fatto, fino a oggi, dalle commissioni stesse: La Commissione per la formazione professionale e l’apprendistato, finalizzata all’attuazione del diritto soggettivo alla formazione; la Commissione Salute e sicurezza che ha un valore fondamentale e che ha prodotto un’intesa con INAIL sulla promozione della cultura della sicurezza in azienda; la Commissione sulle politiche attive e la Commissione inquadramento professionale su cui occorre accelerare per trovare soluzioni innovative a passo con i cambiamenti.

Il leader della Fim Cisl Marco Bentivogli ha sottolineato come alcuni temi importanti e qualificanti del contratto in scadenza, come emerso dal punto della situazione fatto sulle commissioni, non hanno trovato applicazione nei luoghi di lavoro. Per il Segretario Fim Cisl va bene lavorare in commissione purché lo si faccia in parallelo per velocizzare la trattativa. In una congiuntura complicata e preoccupante, raggiungere un’intesa soddisfacente in tempi rapidi è un fattore di reciproca responsabilità e fiducia anche perché, se parliamo di rinnovamento, bisogna essere conseguenti anche nelle modalità.

Occorre quindi recuperare tempo mettendo al centro i comuni obiettivi e provare ad arrivare a una sintesi alta. Questa idea di continuare a prendere tempo la ritengo estremamente pericolosa rispetto allo scenario che si va prefigurando per il settore industriale.

Prossimi incontri 15 e 21 gennaio prossimi.

Roma, 10 dicembre 2019

Ufficio Stampa nazionale Fim Cisl

Scarica PDF Comunicato

Il lavoro è un momento di grandi relazioni e contatto con tante persone.
Prestiamo tutti, anche noi sindacalisti, attenzione ad alcuni accorgimenti.
La crisi del 2008 ci ha fatto perdere il 25% del tessuto industriale senza successivi, rilevanti, effetti compensativi; questa emergenza sanitaria determinerà una ulteriore contrazione di capacità produttiva e perdite di 650 miliardi di euro secondo le stime del Cerved.
Scarica Piano

Agenda

Speciale 15^ Assemblea Organizzativa Nazionale FIM CISL

Speciale Assemblea Nazionale

INFORMATIVA COMPLETA ISCRITTI
Iscriviti a channel Telegram FIM Cisl⁠⁠