Home / Ufficio Stampa / RIVOLUZIONE – Cinquant’anni fa il sindacato seppe rinnovarsi ed essere protagonista. Ecco cosa deve fare oggi davanti alle grandi innovazioni

RIVOLUZIONE – Cinquant’anni fa il sindacato seppe rinnovarsi ed essere protagonista. Ecco cosa deve fare oggi davanti alle grandi innovazioni

9 Gennaio 2020

di Marco Bentivogli – L’Espresso 5 gennaio 2020

Celebreremo come merita lo Statuto dei lavoratori, lo abbiamo fatto per la terribile Strafe di Piazza Fontana, ma è passato quasi in silenzio l’anniversario della vera rivoluzionesindacale, quella dell’autunno caldo del 1969 contro cui, peraltro , si muoveva quella terribile strategia eversiva che non riusci a fermare innovazioni legislative e contrattuali.

Quanto avvenne intorno alle fabbriche nella primavera sindacale del ’69 fu un vero processo di trasformazione sociale straordinario che per la sua forza e profondità continua a stupire a distanza di cinquant’anni e che va ricordato bene , senza lenti ideologiche. Clicca qui e continua a leggere

Il lavoro è un momento di grandi relazioni e contatto con tante persone.
Prestiamo tutti, anche noi sindacalisti, attenzione ad alcuni accorgimenti.
La crisi del 2008 ci ha fatto perdere il 25% del tessuto industriale senza successivi, rilevanti, effetti compensativi; questa emergenza sanitaria determinerà una ulteriore contrazione di capacità produttiva e perdite di 650 miliardi di euro secondo le stime del Cerved.
Scarica Piano

Agenda

Speciale 15^ Assemblea Organizzativa Nazionale FIM CISL

Speciale Assemblea Nazionale

INFORMATIVA COMPLETA ISCRITTI
Iscriviti a channel Telegram FIM Cisl⁠⁠