Home / Ufficio Stampa / Fincantieri: sottoscritto l’accordo di proroga dell’integrativo per il 2021

Fincantieri: sottoscritto l’accordo di proroga dell’integrativo per il 2021

10 Dicembre 2020

Comunicato Stampa

Roma, 10 Dicembre 2020

Dichiarazione del Coordinatore Nazionale Fim Cisl Gruppo Fincantieri Mauro Masci

Fincantieri: sottoscritto l’accordo di proroga dell’integrativo per il 2021

In data odierna si sono incontrati Fim, Fiom, Uilm nazionali e l’Esecutivo del Coordinamento sindacale con Fincantieri i quali hanno sottoscritto la proroga del contratto integrativo di Gruppo che ne garantisce l’effetto e l’applicazione per l’anno 2021.

Abbiamo lavorato in questi mesi per assicurarne l’effetto anche per l’anno 2021 garantendo la fiscalità agevolata e rendendo neutri gli effetti del Covid-19 sull’effettivo pagamento del premio efficienza e partecipazione con riconoscimenti economici che vanno dai 90 ai 500 euro.

A gennaio affronteremo i temi aperti come gli appalti, le ferie solidali, welfare aziendale e ci prepareremo a condividere la piattaforma per il rinnovo dell’integrativo con tutti i lavoratori di Fincantieri e dare l’avvio alla trattativa.

Ufficio Stampa Fim Cisl

Scarica PDF Comunicato

Agenda

Speciale 15^ Assemblea Organizzativa Nazionale FIM CISL

Speciale Assemblea Nazionale

INFORMATIVA COMPLETA ISCRITTI
Iscriviti a channel Telegram FIM Cisl⁠⁠