MICRON: ANCORA SENZA SOLUZIONE LA VERTENZA OCCUPAZIONALE

2381050-micron

Comunicato sindacale

ANCORA SENZA SOLUZIONE LA VERTENZA OCCUPAZIONALE ALLA MICRON.

FERME LE TRATTATIVE PER I CONTRATTI INTEGRATIVI IN STM E MICRON.

ST E MICRON – SCIOPERO DI DUE ORE PER TUTTI IL 6 MARZO

 Vertenza Micron.

StM si era impegnata ad avanzare 10 proposte di assunzione, di cui al momento non si conosce l’esito. Per altri 18 lavoratori MICRON si è impegnata a formulare concrete proposte di lavoro, di cui però non è emerso ancora nulla.

STM e MICRON devono dare attuazione agli impegni e avanzare proposte occupazionali adeguate ed equivalenti sul piano professionale ed economico e congrue su quello logistico. Le organizzazioni sindacali sollecitano quindi il Ministero dello sviluppo economico a convocare un incontro di verifica, finalmente conclusivo, dove occorrerà svolgere e  formalizzare i passaggi necessari con le aziende. Solo così sarà possibile ritenere conclusa una vertenza complessa che ha visto i lavoratori e il sindacato svolgere un ruolo propositivo, con la ricerca delle giuste risposte ai problemi aperti. E sarà possibile riprendere la contrattazione sull’integrativo aziendale, praticamente ferma al primo incontro.

Vertenza STM

L’incontro del 25 febbraio tra il coordinamento nazionale delle RSU di ST, le OO.SS. e la direzione di ST non è servito per sbloccare la trattativa per il rinnovo del contratto di 2° livello. La direzione aziendale ha riproposto in modo strumentale una pregiudiziale legata ad un contenzioso economico su cui pende una vertenza legale di alcuni lavoratori del sito di Catania.

Le Organizzazioni Sindacali (OO.SS.) e le RSU hanno respinto questa impostazione e hanno ribadito la necessità di distinguere le problematiche di carattere locale, che devono trovare soluzione in quella sede, da quelle di carattere nazionale che coinvolgono tutti.

Occorre quindi che l’azienda cambi impostazione e manifesti già con il prossimo incontro del 31 marzo, una concreta volontà ad affrontare i problemi posti con la piattaforma per l’integrativo aziendale, che riguardano le strategie industriali, le garanzie occupazionali, le normative e la parte economica.

Per l’insieme di queste motivazioni, Le OO.SS. e le RSU di STM e MICRON dichiarano uno sciopero nazionale in entrambi i gruppi di due ore da svolgersi nella stessa giornata, il 6 marzo prossimo, con il coinvolgimento di tutte le lavoratrici ed i lavoratori. 

A livello locale verranno definite le specifiche modalità, e verranno attuate le  iniziative per informare tutte le lavoratrici e i lavoratori dello stato delle vertenze.

 

Fim ,Fiom, Uilm nazionali

Coordinamento nazionale Rsu 

Roma, 4 marzo 2015

Scarica comunicato