Pasotti, LUCCHINI-AFERPI: rispettare gli impegni e recuperare il tempo perso

becofv27acli-convegno10-240x176

Comunicato Stampa

Dichiarazione di Sandro Pasotti, coordinatore nazionale Fim Cisl  siderurgia

 LUCCHINI-AFERPI : rispettare gli impegni e recuperare il tempo perso 

Si è tenuta quest’oggi a Piombino, la riunione tra le Rsu Lucchini-Aferpi, i coordinatori nazionali siderurgia di Fim, Fiom e Uilm. L’incontro si è concluso con l’approvazione di un documento che richiama Aferpi al rispetto degli impegni sulla tempistica degli investimenti nel polo siderurgico di Piombino e sull’avvio delle ulteriori iniziative previste nell’accordo di programma siglato lo scorso 24 aprile.

“In vista dell’incontro presso il Ministero dello Sviluppo Economico il prossimo 8 ottobre, chiederemo all’azienda e alle istituzioni di recuperare il tempo perso in questi mesi, per restare dentro i tempi previsti dal crono-programma allegato al piano industriale,  condizione essenziale per il rilancio dell’intero polo siderurgico di Piombino. Dopo la riunione Ministero del prossimo mese sono previste le assemblee con i lavoratori per decidere eventuali iniziative”.

Roma, 25 settembre 2015

Ufficio Stampa Fim Cisl

Scarica comunicato

Scarica comunicato sindacale unitario