Fim skill
Home / Attività Sindacale / Comunicati Sindacali / Comunicato Sindacale: HITACHI RAIL PDR 2018 – 2019

Comunicato Sindacale: HITACHI RAIL PDR 2018 – 2019

17 Luglio 2019

Comunicato Sindacale

HITACHI RAIL PDR 2018 – 2019

Il 17 luglio 2019 si è svolto a Roma l’incontro di consuntivazione e rinnovo del PDR fra le segreterie nazionali di Fim, Fiom, Uilm, le Strutture Territoriali, il coordinamento delle RSU e la Hitachi Rail.
L’azienda ha provveduto ad illustrare e consuntivare i dati del PDR. Rispetto agli obiettivi di budget 2018 si sono conseguiti risultati in linea con gli obiettivi e sulla scorta dei risultati ottenuti il Premio di Risultato raggiunto è pari al 88,3%, lo stesso genera i seguenti parametri economici:

Ø € 2.408,00 per le categorie 1° 2° 3° 4°
Ø € 2.648,00 per le categorie 5° 5°S
Ø € 2.889,00 per le categorie 6° 7° 8° Q

La delegazione della Fim ritiene soddisfacente il risultato raggiunto che ha visto l’incremento del premio retribuito rispetto al 2017.
L’azienda ha sottoposto alla delegazione sindacale i nuovi obiettivi per il Premio di Risultato 2019, l’inserimento di un nuovo parametro Milestones Service e una rimodulazione delle percentuali di incidenza come segue:

Ø Financials: 30% del valore totale
Ø Milestones: 30% del valore totale
Ø Milest ones Service: 10% del valore totale
Ø Efficiency: 30% del valore totale

Il valore economico PdR 100% è pari a € 3.000,00 al 4° livello.
La delegazione Fim rispetto alla proposta aziendale, ha chiesto una riduzione degli obbiettivi milestones sul veicolo Rock Trenitalia, la stessa, a fronte della nostra richiesta, presentata in modo tecnico e dettagliato, ha valutato e successivamente accolto quanto da noi richiesto.
Come Organizzazione Sindacale Fim abbiamo sottolineato l’importanza del confronto tra le parti, verranno convocati incontri trimestrali a livello di sito e semestrali a livello di coordinamento per valutare e controllare lo stato di avanzamento delle commesse.
Saranno riconosciuto a tutti i lavoratori ex somministrati e stabilizzati in continuità i ratei del premio maturati.
Abbiamo ribadito la necessità urgente di ultimare i progetti pilota sui temi della flessibilità per turnisti e sullo Smart Working che già dalla prossima settimana affronteremo a livello di sito.
Come Fim siamo a lavoro da mesi su questi temi, giudichiamo positiva la calendarizzazione dell’incontro entro il 12 settembre 2019 con l’auspicio di superare le distanze tra le nostre posizioni e quelle aziendali emerse già dall’armonizzazione.

Roma, 18 Luglio 2018

Coordinamento Nazionale Fim Cisl

Scarica PDF Comunicato

Settima di mobilitazione per il lavoro

Agenda

Speciale 15^ Assemblea Organizzativa Nazionale FIM CISL

Speciale Assemblea Nazionale

INFORMATIVA COMPLETA ISCRITTI
Iscriviti a channel Telegram FIM Cisl⁠⁠