Home / Ufficio Stampa / Metalmeccanici. Fim-Fiom-Uilm, distanze molto rilevanti, ma disponibilità a confronto senza pregiudiziali

Metalmeccanici. Fim-Fiom-Uilm, distanze molto rilevanti, ma disponibilità a confronto senza pregiudiziali

24 Gennaio 2020

Comunicato Stampa

Metalmeccanici. Fim-Fiom-Uilm, distanze molto rilevanti, ma disponibilità a confronto senza pregiudiziali

“Si è svolto oggi l’incontro tra i presidenti e i direttori di Federmeccanica e Assistal e i segretari generali di Fim-Fiom-Uilm nell’ambito della trattativa per il rinnovo del Ccnl.

L’incontro avvenuto a valle di due riunioni plenarie e di commissioni tecniche su salute e sicurezza, politiche attive, formazione e inquadramento, ha confermato l’importanza di arrivare ad un rinnovo del contratto nazionale di lavoro per il sistema delle imprese, per le lavoratrici e i lavoratori metalmeccanici e al contempo per il Paese.

Federmeccanica e Assistal hanno affermato la disponibilità a discutere di tutti i temi presenti nella piattaforma sindacale unitaria senza pregiudiziali, pur riconoscendo che allo stato le distanze sono molto ampie su diversi temi e in particolare sulla richiesta salariale.

Consideriamo quindi che in assenza di veti a discutere su tutti gli argomenti, la trattativa possa andare avanti.

E’ stato fissato il prossimo incontro in plenaria per il 19 febbraio.

Uffici Stampa Fim, Fiom, Uilm

Roma, 23 gennaio 2020

Stampa PDF Comunicato

Il lavoro è un momento di grandi relazioni e contatto con tante persone.
Prestiamo tutti, anche noi sindacalisti, attenzione ad alcuni accorgimenti.
La crisi del 2008 ci ha fatto perdere il 25% del tessuto industriale senza successivi, rilevanti, effetti compensativi; questa emergenza sanitaria determinerà una ulteriore contrazione di capacità produttiva e perdite di 650 miliardi di euro secondo le stime del Cerved.
Scarica Piano

Agenda

Speciale 15^ Assemblea Organizzativa Nazionale FIM CISL

Speciale Assemblea Nazionale

INFORMATIVA COMPLETA ISCRITTI
Iscriviti a channel Telegram FIM Cisl⁠⁠