Home / Ufficio Stampa / Raffaele Apetino, Jabil: Atteggiamento vergognoso della multinazionale. Governo intervenga.

Raffaele Apetino, Jabil: Atteggiamento vergognoso della multinazionale. Governo intervenga.

26 Maggio 2020

Comunicato Stampa

Dichiarazione del Segretario Generale Fim Cisl Campania Raffaele Apetino

Jabil: Atteggiamento vergognoso della multinazionale. Governo intervenga.

Un atteggiamento vergognoso quello della multinazionale americana Jabil di ieri. Al momento finale, all’1.30 di notte, quasi alla firma dell’accordo, dopo 72 ore di trattativa ad oltranza, la multinazionale dice non voler più fare l’accordo per salvare e mettere in sicurezza i 190 lavoratori e la restante parte dei 350 in azienda. E’ necessario e fondamentale che il Governo intervenga: sono state offese istituzioni italiane e lavoratori.

Ci aspettiamo la convocazione da parte del Ministero del Lavoro e dal Ministero dello Sviluppo Economico, così come ci siamo lasciati stanotte, poiché entro stamattina bisogna assolutamente riprendere il confronto e arrivare alla definizione di un testo che metta al riparo i lavoratori e le loro famiglie dal baratro della disoccupazione, in un territorio già enormemente colpito dalla crisi come quello di Caserta.

Ufficio stampa Fim Cisl

Roma, 26 maggio 2020

Scarica PDF Comunicato

Il lavoro Post Pandemia

Agenda

Speciale 15^ Assemblea Organizzativa Nazionale FIM CISL

Speciale Assemblea Nazionale

INFORMATIVA COMPLETA ISCRITTI
Iscriviti a channel Telegram FIM Cisl⁠⁠