Home / Ufficio Stampa / Lavoro: No a clima d’odio, solidarietà a Giuseppe Pasini dai metalmeccanici Fim

Lavoro: No a clima d’odio, solidarietà a Giuseppe Pasini dai metalmeccanici Fim

23 Settembre 2020

Comunicato Stampa

Roma, 23 Settembre 2020

Dichiarazione del Segretario Generale Fim Cisl Roberto Benaglia

Lavoro: No a clima d’odio, solidarietà a Giuseppe Pasini dai metalmeccanici Fim

Piena solidarietà e vicinanza da tutti i metalmeccanici della Fim Cisl al presidente di Confindustria Brescia, Giuseppe Pasini che ieri ha ricevuto un pacco bomba nella sede della Feralpi Group di Lonato del Garda, colosso del settore siderurgico. Un fatto gravissimo, che si aggiunge alle minacce ricevute da altri imprenditori lombardi, Stefano Scaglia e Marco Bonometti già nei mesi scorsi.

Sono atti di una gravità unica che vanno condannati con la massima fermezza. In un momento così delicato per il Paese, in cui aziende, sindacato e lavoratori, come già nella fase di gestione della emergenza sanitaria, stanno tenendo insieme il lavoro e le imprese per far ripartire l’Italia, abbiamo bisogno di un clima sereno e costruttivo di collaborazione e non d’intimidazione e odio che appartiene ad altre stagioni passate della storia del Paese.

Ufficio Stampa Fim Cisl

Scarica PDF Comunicato

Il lavoro Post Pandemia

Agenda

Speciale 15^ Assemblea Organizzativa Nazionale FIM CISL

Speciale Assemblea Nazionale

INFORMATIVA COMPLETA ISCRITTI
Iscriviti a channel Telegram FIM Cisl⁠⁠