Home / Internazionale / Lettera di solidarietà di #IndustriAll Europe ai lavoratori in vista dello sciopero del 25 Novembre negli stabilimenti #ArcelorMittal

Lettera di solidarietà di #IndustriAll Europe ai lavoratori in vista dello sciopero del 25 Novembre negli stabilimenti #ArcelorMittal

24 Novembre 2020

Cari amici,
Alla luce delle continue sfide che i lavoratori italiani di ArcelorMittal Italia (ex Ilva) devono affrontare, abbiamo voluto scrivervi per esprimervi il nostro sostegno e la nostra solidarietà.

Siamo estremamente delusi dalla mancanza di informazioni, consultazioni, sostegno e investimenti da parte di ArcelorMittal da quando l’Accordo è stato firmato il 6 settembre 2018.

IndustriAll Europe sostiene pienamente le vostre urgenti richieste, tra cui quella di effettuare al più presto i lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria per garantire la salute e la sicurezza dei lavoratori. Questo è un obiettivo fondamentale e deve essere intrapreso senza indugio.

Sosteniamo, inoltre, la vostra giusta richiesta di ripristinare immediatamente le adeguate relazioni industriali, attualmente inesistenti. Il dialogo sociale di qualità è estremamente importante e, inoltre, i diritti dei lavoratori all’informazione e alla consultazione devono essere rispettati. Inoltre, durante la già precaria situazione in cui si trovano i lavoratori, a causa dello stress aggiuntivo derivante dal COVID-19, le reti di sicurezza sociale devono essere disponibili per i lavoratori quando necessario.

L’incertezza del futuro dell’azienda è evidentemente estremamente destabilizzante per i lavoratori. Questa incertezza va avanti da troppo tempo e noi siamo al vostro fianco nel richiedere urgentemente all’azienda piani ambientali e industriali, chiarimenti sulle procedure di approvvigionamento, una revisione degli ammortizzatori sociali e la certezza per il futuro dei lavoratori AMI.

È chiaro che tutte le parti interessate devono riunirsi urgentemente per discutere e concordare il futuro dell’azienda.

Chiediamo con forza all’azienda e al governo italiano di incontrarsi con i sindacati per concordare una via chiara con piani solidi e trasparenti per il futuro.

Anche se non possiamo essere con voi durante la vostra mobilitazione nazionale del 25 novembre, siamo solidali con voi.
In solidarietà,

Download english version

Agenda

Speciale 15^ Assemblea Organizzativa Nazionale FIM CISL

Speciale Assemblea Nazionale

INFORMATIVA COMPLETA ISCRITTI
Iscriviti a channel Telegram FIM Cisl⁠⁠