#ALCOA: Bentivogli “costruire rete di protezione sociale, formazione, ricollocazione lavoratori”

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Comunicato Stampa

Dichiarazione del segretario generale Fim Cisl Marco Bentivogli

ALCOA: da gennaio si avvia la fase decisiva del negoziato con Glencore. Costruire rete di protezione sociale, formazione, ricollocazione lavoratori.

 

Prosegue il negoziato tra Alcoa e Glencore dopo l’incontro positivo, ma da considerarsi ancora preliminare, avvenuto il 10 dicembre negli Stati Uniti tra i due gruppi industriali. Il prossimo incontro avverrà nella prima metà di gennaio 2015 presso la sede di Glencore in Svizzera.

Sullo sfondo del negoziato sono state poste le questioni relative alle bonifiche ambientali da entrambi i gruppi affinché vi siano distinzioni di oneri e responsabilità tra impresa subentrante e quella uscente, così come previsto dal 252bis del Codice Ambientale.

Abbiamo infine richiesto che i lavoratori dello smelter ex-Alcoa licenziati nella seconda metà di dicembre, siano considerati come bacino prioritario per ricollocamento relativo all’eventuale riavvio dello stabilimento e di nuove iniziative industriali nell’area.

 

Roma, 15 dicembre 2014

Ufficio Stampa Fim Cisl