IndustriALL Global Union: Conferenza Mondiale su Industria Aerospaziale

IMG_9071

IMG_9071

Il primo di luglio e’ iniziata a Berlino, capitale della Germania, la Conferenza Mondiale sull’Industria Aerospaziale promossa da IndustriALL Global Union. Presenti quasi cento delegati provenienti da 16 paesi, in rappresentanza di 25 sindacati nazionali che organizzano i lavoratori del settore.

I lavori della Conferenza, dal titolo “A Global Aerospace Union to Meet the Challenges of a Global Industry”, sono stati aperti dal presidente del sindacato americano IAMAW (the machinist), Tom Buffenbarger, dal tesoriere di IG Metall, Jürgen Kerner e dal segretario generale aggiunto di IndustriALL Global Union, Kemal Özkan.

E’ toccato poi a Brian Kohler, direttore dell’industria aerospaziale di IndustriALL Global Union, presentare lo stato e le prospettive industriali e occupazionali del settore. La discussione dei delegati, seguita alla relazione, e’ articolata nelle due giornate attraverso i seguenti panel monotematici:

1. Costruire potere sindacale in grado di confrontarsi con il Capitale globale nel settore aerospaziale

2. Difendere i diritti dei lavoratori e contrastare le attività antisindacali

3. Assicurare un lavoro sicuro e dignitoso: lottando contro il lavoro precario

4. Politiche innovative e partnerships: per un’occupazione industriale sostenibile

5. Costruire potere sindacale nell’industria globale aerospaziale attraverso il lavoro delle reti

Nel corso della conferenza sono intervenuti, come ospiti esterni, Holger Schlienkamp, Ministero dell’Economia ed Energia della Repubblica Federale tedesca  e Sam Marnick, Ceo dell’azienda americana Spirit AeroSystems.

Il compito di tirare le fila della discussione sul lavoro futuro (piano d’azione) di IndustriALL Global Union nel settore aerospaziale e’ toccato nel pomeriggio del 2 luglio 2015 a Brian Kohler, Tom Buffenbarger e Kemal Özkan.

…qui di seguito i link per scaricare il programma, la lista dei partecipanti, il questionario predisposto dalla Fim-Cisl sul settore in Italia in preparazione della Conferenza, le slide utilizzate da Gianni Alioti che, in rappresentanza della Fim-Cisl, ha partecipato al primo panel,  il link della pagina web di IndustriALL Global Union dove e’ stata pubblicata la news dell’evento al termine dei lavori, il Piano d’Azione e la Risoluzione di solidarietà con i rappresentanti sindacali spagnoli del settore aerospaziale che rischiano fino ad 8 anni di carcere per aver organizzato picchetti ai cancelli di fabbrica durante uno sciopero generale (entrambi i documenti approvati all’unanimità sono adesso disponibili anche in italiano).

Sono anche disponibili i link di alcune delle relazioni presentate in occasione della conferenza (in inglese).

Programme of World Conference for the Aerospace Industries 2

List of participants Aeospace World Conference, 1-2 July, B

Aerospace questionairre Italy from Fim-Cisl

G.A. Conferenza Mondiale Aerospaziale IndustriALL – Berlino 1-2 luglio 2015

http://www.industriall-union.org/union-power-taking-off-in-aerospace-industry

La forza sindacale decolla nell’industria aerospaziale (traduzione in italiano della news pubblicata nel web di IndustriALL)

action_plan_world_aerospace_conference_v4   in inglese

Aerospace World Conference – Action Plan_IT  in italiano

resolution_spain   in inglese

Aerospace World Conference – resolution_spain_IT   in italiano

150701_aerospace_overview

150701_TBuffenbarger

150701_GA Conferenza Mondiale Aerospaziale IndustriALL

150701_AeroSpaceMeeting_japan

150701_Holm_Conny_Precarious work

150701_industriAll global – Ensuring job security – Germany

150702_Berlin Presentation JVC_KK_R2

150702_Cudennec_présentation ACC

150702_IndustriALL Aerospace Sector Leadership and Action Group

150702_OHSE_sustainability_aerospace

150702_van der maas ITF

19527401690_cb0916f0d3_z