Fim X Skills 4.0

Accordo IGMetall 28 ore

E’ stato raggiunto nella prima settima di febbraio 2018 nel land del Baden-Württemberg (Germania) l’intesa, siglata dalla IG Metall, che prevedere la riduzione dell’orario di lavoro a 28 ore settimanali con una riduzione parziale del salario e un aumento dei minimi retributivi del 4,3% a partire da aprile 2018 (i primi tre mesi dell’anno sono coperti da una tantum di 100 euro). Mentre nel 2019 saranno erogati due importi annui: uno del valore di 400 euro uguale per tutti e uno pari al 27,5% del salario mensile percepito.
Nel 2020 queste erogazioni saranno consolidate nei minimi retributivi. L’ accordo farà da apripista ai negoziati che si svilupperanno negli altri Länder tedeschi.

L’intesa ha avuto una grande eco mediatica nel nostro Paese e aperto un acceso dibattito sulla conciliazione dei tempi vita lavoro.
In questa sezione del sito riportiamo i contributi del Segretario generale Fim Cisl Marco Bentivogli e del responsabile nazionale dell’Ufficio Internazionale Gianni Alioti sull’argomento.

TipoNome del FileData di ModificaDimensione

pdf
La Lezione Tedesca Sul Lavoro Il Sole 24 Ore 09 Febbraio 2018 12:46 02/20/2018397.1k

pdf
Lavoratori Tedeschi E La Settima Da 28 Corriere Della Sera 12:46 02/20/2018183.2k

 

La Germania inaugura la settimana a 28 ore – Il Segretario Marco Bentivogli interviene a Sky TG 24